domenica 8 febbraio 2015

Film: Memorie di una Geisha


Memorie di una geisha



Ma ciao lettori!!
Come state? Io un po' infreddolita, e ora me sto seduta alla mia postazione preferita a scrivervi mentre guardo il cielo bianco fuori dalla finestra della mia stanzina piccola e carina.
Oggi vi voglio parlare nientepopodimeno del film tratto dal celebre romanzo di Arthur Golden, il mio secondo libro preferito dopo il memorabile romanzo 22/11/63 di King.

Vi ho già parlato del romanzo (clicca qui per la trama e la mia recensione).
Il film è molto fedele al romanzo e sebbene preferisca sempre leggere una storia che osservarla, devo ammettere che la pellicola è ricca di immagini suggestive e colori bellissimi.
Il film è stato girato nel sud della California ed in alcuni luoghi di Kyōto.
In Giappone il film è stato lanciato con il titolo "SAYURI", nome della protagonista, interpretata dall'attrice cinese Zhang Ziyi.
Curato nei particolari, il film si rivela dolce, malinconico e trapela l'anima tipicamente giapponese nonostante sia stato realizzato da Rob Marshall, regista americano. Nel 2006 il film ha vinto tre Academy Award. 


 « Una storia come la mia non andrebbe mai raccontata, perché il mio mondo è tanto proibito quanto fragile, senza i suoi misteri non può sopravvivere. Di certo non ero nata per una vita da geisha, come molte cose nella mia strana vita ci fui trasportata dalla corrente. La prima volta che seppi che mia madre stava male fu quando mio padre ributtò in mare i pesci. Quella sera soffrimmo la fame, "per capire il vuoto", lui ci disse. Mia madre diceva sempre che mia sorella Satsu era come il legno, radicata al terreno come un albero sakura. Ma a me diceva che ero come l'acqua: l'acqua si scava la strada attraverso la pietra e, quando è intrappolata, l'acqua si crea un nuovo varco. »


Tra i numerosi riconoscimenti:

Premio Oscar 
Migliore fotografia a Dion Beebe 
Migliore scenografia a John Myhre e Gretchen Rau 
Migliori costumi a Colleen Atwood

Golden Globe 
Miglior colonna sonora a John Williams

Premio BAFTA 
Migliore fotografia a Dion Beebe 
Migliori costumi a Colleen Atwood 
Miglior colonna sonora a John Williams



Se ancora non l'avete visto, ecco il trailer del film:


E voi che mi dite? Avete letto o visto Memorie di una Geisha? 
Cosa ne pensate?



9 commenti:

  1. Un bellissimo film, niente da obiettare... i suoi premi e riconoscimenti sono più che meritati! *____*
    E l'attrice protagonista è meravigliosa, una delle mie preferite! ^____^

    RispondiElimina
  2. Ciao!!!Che carino il tuo blog!!! *-* Grazie x aver partecipato al nostro GA!! Mi sono unita ai followers!!
    Il film bellissimo, il libro lo adoro ed è uno dei miei preferiti!!! *-*
    D'accordo con Sophie, lei è meravigliosa!!
    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Pila, sono io a dover ringraziare te! :)

      Elimina
  3. Risposte
    1. Ciao Sonia! Grazie per essere diventata una barattolina!
      Ho ricambiato con piacere! :)

      Elimina
  4. Come per Norwegian wood ho solo letto il libro :-( ci vorrebbero giornate di 48 h..
    un saluto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo con te!
      Io, quando termino un libro, mi informo sempre sull'esistenza del film.
      Quando poi un romanzo mi piace così tanto obbligo me stessa a vedere il film!
      Io ti consiglio davvero di vederlo! :)

      Elimina
  5. Anche io faccio così, invece se scopro che il film è stato tratto dal libro non lo vedo finchè non leggo prima il romanzo. Solo se il film mi attira tantissimo faccio un'eccezione :-)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...